3veta Logo Black Letters

Modern meeting experience for remote teams designed by a remote team

Popular posts

Come iniziare a offrire consulenze online

8 min read
Se ti senti pronto a offrire consulenze online, questa guida ti fornirà tutti i consigli di cui hai bisogno per poter cominciare a farlo.
Se ti senti pronto a offrire consulenze online, questa guida ti fornirà tutti i consigli di cui hai bisogno per poter cominciare a farlo.

Iniziare un business di consulenza online sta diventando sempre più allettante. È così veloce e richiede così poche risorse che molte persone lo scelgono come attività collaterale o lavoro a tempio pieno.

Questa guida ti fornirà tutti i consigli di cui hai bisogno per poter cominciare a farlo. Puoi anche scaricare questo file: La Checklist definitiva per offrire servizi online, per riferimento futuro!

Dunque, sai di poter offrire un servizio di valore e conosci persone che sarebbero felici di essere tuoi clienti.

Cosa fare?

“Il successo è il residuo della pianificazione”

Benjamin Franklin, circa 250 anni fa

Tieni a mente questa frase, è ancora valida al giorno d’oggi. Fortunatamente, non hai bisogno di stilare un piano aziendale di 50 pagine, ma solo di seguire i seguenti passi per offrire consulenze online:

Se ti senti pronto a offrire consulenze online, questa guida ti fornirà tutti i consigli di cui hai bisogno per poter cominciare a farlo.

Fai ricerca

Questa parte è presumibilmente la più importante. La tua sarà un’impresa individuale e pertanto dovrai vestire ruoli diversi, ovvero quelli di ognuno dei vari dipartimenti aziendali.

Gli aspetti legali delle videoconsulenze online

Nessuno è un grande fan delle questioni legali (a meno che tu non sia un avvocato, nel qual caso potresti essere interessato alla nostra guida alle consulenze legali online), ma ci sono un paio di fattori da considerare in tale area.

Innanzitutto, hai bisogno di una licenza speciale per offrire consulenza? I requisiti variano a seconda della professione e molti sono legati al paese in cui ci si trova. Ma nel momento in cui fornisci un servizio specifico, i tuoi clienti vorranno sapere se sei autorizzato a farlo.

Parlando di clienti, riterrai i loro dati sensibili? Se è così e lavori in Europa, assicurati di rispettare i dettami del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR).

Se anche dopo aver fatto ricerca ti senti ancora spaesato su questi punti, perché non contattare uno specialista e toglierti ogni dubbio? Potresti farlo proprio con una consulenza online, tutta esperienza per te!

Gli aspetti operativi delle videoconsulenze online

Ok, una volta chiarite tutte le più complicate regole legali, ti puoi concentrare su quello che sai fare meglio. Come puoi offrire ai tuoi clienti la migliore esperienza possibile?

Cominciamo dall’inizio.

Come faranno i tuoi clienti a prenotare un appuntamento con te?

Sia che tu decida di usare prenotazioni telefoniche o uno strumento online, tieni in considerazione le preferenze dei tuoi clienti. Assicurati che il programma che si troveranno a usare sia comodo e semplice. Deve essere disponibile nella lingua che parlano e sul tipo di dispositivo che scelgono (laptop o cellulare).

Decidi se i tuoi clienti possano avere la telecamera e il microfono attivati di default o se sarai solo tu a permettere di accenderli.  Gli istruttori di fitness, per esempio, potrebbero decidere di lasciare il microfono dei loro clienti disattivato di default.

Hai pensato alla qualità video? Che importanza ha per il tipo di consulenza online che stai fornendo? Se la fluidità dei movimenti o la nitidezza dell’immagine sono importanti per il risultato finale, allora procurati una telecamera di buona qualità.

Gli aspetti finanziari e di marketing delle videoconsulenze online

Una delle prime domande che ti dovrai porre è: chi saranno i miei clienti?

Questo punto è fondamentale non solo per la redditività del tuo business, ma anche per le tue scelte di marketing.

Se devi costruirti una clientela da zero, hai bisogno di implementare un piano di marketing solido. Ti devi assicurare che i tuoi clienti siano in grado di trovarti online e possano prenotare un appuntamento. Detto questo, considera se vuoi tenere tutto il tuo business online o vuoi continuare a offrire anche sessioni di persona (è spesso il caso degli insegnanti). Questa scelta avrà implicazioni significative sulle tue future attività di marketing.

Dovrai anche prendere decisioni oculate per quanto riguarda il prezzo. Vai a vedere cosa è disponibile sul mercato e determina se offrire un servizio singolo o una gamma di servizi diversi.

Una prima consulenza online, per esempio, può avere un prezzo diverso rispetto alle successive. Anche la durata dell’appuntamento influisce sul prezzo finale. Un’altra considerazione da fare è se rendere i prezzi pubblici o solo su richiesta. Questo è un aspetto importante nella scelta della piattaforma su cui ti appoggerai.

Parlando di prezzi, vanno citati i pagamenti. Esiste una grande varietà di operatori sul mercato, come StripePayPalBraintreeTransferWise ecc. Assicurati di studiarli per bene prima di sceglierne uno e tieni presenti i seguenti punti:

  • Dalla tua scelta dipenderà con che velocità i tuoi fondi saranno disponibili.
  • Potresti dover pagare delle commissioni, fisse o in percentuale rispetto ai tuoi guadagni.
  • I tuoi clienti potrebbero dover pagare in valute diverse, quindi i tassi di cambio sono importanti. Le banche, per esempio, non vantano certo i tassi più competitivi sul mercato.

Preparati per il tuo primo meeting

Questa sarà la tua parte preferita. Le videoconsulenze sono un’esperienza esaltante e la tua prima sessione sarà speciale. Fatti trovare ben preparato!

Organizza il tuo spazio di lavoro

Se ti senti pronto a offrire consulenze online, questa guida ti fornirà tutti i consigli di cui hai bisogno per poter cominciare a farlo.

Decidi dove terrai le tue videoconsulenze.

Vuoi una stanza separata o ti basta un angolo del tuo salotto? Fai in modo che lo spazio sia pulito e ordinato e controlla di avere l’illuminazione appropriata. Se dovrai ricorrere a qualche oggetto, tienilo vicino a te e pronto da usare. Parliamo anche solo di un blocco, una penna o perfino un bicchiere d’acqua.

Controlla il tuo software e la tua attrezzatura

Preferisci fare il meeting sul tuo laptop o dal tuo cellulare?

Valuta bene l’impatto sul cliente nel prendere questa decisione.

Prenota un meeting di prova sulla piattaforma scelta in modo da renderti conto di quali passi dovrà fare il cliente. Controlla che tutti i tuoi account siano impostati correttamente e abbiano una foto appropriata (o il tuo logo).

Nota importantissima: è fondamentale che tu non venga interrotto durante la videochiamata. Disattiva tutte le notifiche (da tutti i tuoi dispositivi!) e non permettere a nessuno di rimanere in zona (mamme, attenzione ai vostri piccoli). Nessun membro della vostra famiglia dovrebbe poter ascoltare la sessione, nel rispetto della privacy dei vostri clienti (fattore imprescindibile per i consulti medici).

Preparati una scaletta

Questo aspetto si dimostra di particolare importanza se si tratta della tua prima consulenza online. Scrivi una serie di punti che desideri coprire durante la sessione, come domande da chiedere o informazioni da condividere.

Il tuo primo meeting

Se ti senti pronto a offrire consulenze online, questa guida ti fornirà tutti i consigli di cui hai bisogno per poter cominciare a farlo.

Ci siamo, finalmente!

Il motto dei consulenti di business è “preparati, preparati, preparati”. Se offri consulenza online, si applica anche a te.

Hai fatto ricerca, hai scelto la soluzione migliore per te, ti sei preparato per il tuo cliente: ora è tempo di brillare. Dai il meglio durante la videochiamata, ma soprattutto: goditela! In fondo, ce ne saranno molte altre. Se ci fosse un imprevisto da una delle due parti, usa la razionalità e chiedi al cliente cosa preferisce fare. A condizione che tu rimanga sempre professionale, tutti apprezzeranno.

Organizza un follow-up dopo la consulenza

Il follow-up con il cliente

Manda un riscontro dopo la chiamata, delle note o un verbale: dimostrerà subito la tua professionalità e faciliterà la costruzione di una relazione a lungo termine. Chiedi un feedback ai tuoi clienti e cerca di incorporarlo nei tuoi appuntamenti successivi.

Impara dai tuoi errori

Ora che hai acquisito una competenza preziosa puoi tornare alla tua checklist e capire dove puoi migliorare.

Devi offrire una qualità video più alta? Magari una nuova telecamera ti potrebbe aiutare!

O ti sei dimenticato/a di tenera una penna vicino a te e ti sei dovuto/a alzare a prenderla?

Non preoccuparti: aggiungi semplicemente questi dettagli alla tua checklist di preparazione dei meeting e andrà tutto per il meglio!

Contatta i tuoi colleghi

Non devi necessariamente imbarcarti da solo per il viaggio nelle consulenze online. Consigliale a chi tra i tuoi amici lavora nel tuo stesso settore. Se entrambi siete all’inizio del processo, condividere le vostre esperienze vi darà un vantaggio. Non c’è modo più veloce di crescere che farlo in comunità.

La forma mentis giusta per offrire servizi online

Complimenti, sei ora un professionista che offre servizi online! Il tuo lavoro però non si ferma qui. È tempo di pensare al futuro.

Con la crescita del tuo business, devi far sì che tu abbia sempre i giusti processi e le giuste soluzioni in atto. Hai portato a termine un paio di consulenze: immagina ora come sarebbe il tuo lavoro con 5 o 6 consulenze al giorno.

Ti attira?

Come sarà la gestione della tua agenda?

Sei soddisfatto della soluzione scelta per i pagamenti? La risposta potrebbe essere “sì” ora, ma cosa succederebbe se dovessi fornire 30 consulenze a pagamento a settimana?

È vitale che ogni scelta che fai per il tuo business online sia modulabile per il futuro.

La qualità viene prima della quantità

Inutile dire che ognuno sogna che il proprio business cresca. È più clienti hai, più bravo diventi in ciò che fai. Ma non dimenticare che la qualità deve essere la tua priorità numero uno fin dall’inizio. Quindi assicurati di scaricare la Checklist definitiva per offrire servizi online e fai un passo in più sulla strada per diventare il capo di te stesso!