3veta Logo Black Letters

Un'esperienza di riunione innovativa per team remoti creata da un team remoto

Popular posts

Come può un avvocato iniziare a offrire assistenza legale online?

7 min read
È oggi possibile per gli avvocati offrire assistenza legale online. Se vuoi metterti al passo, questo è il posto perfetto per iniziare.
Come può un avvocato iniziare a offrire assistenza legale online?

Di questi tempi sembra che tutto giri intorno alle videoconferenze e al lavoro da casa. Quasi tutti i professionisti sono stati colpiti dalla rivoluzione dei servizi online. I servizi legali, ovviamente, non fanno eccezione. È ora possibile per gli avvocati offrire videoconsulenze e pare che si tratti di un segmento particolarmente promettente.

Se sei un avvocato e stai cercando di metterti al passo, questa guida è il posto perfetto per iniziare.

Quali sono i vantaggi di offrire assistenza legale online?

Come può un avvocato iniziare a offrire assistenza legale online?

Innanzitutto, c’è un’innegabile comodità.

Per molti clienti, un appuntamento in studio è solo uno dei mille impegni di una giornata molto impegnata. E a dirla tutta, se si ha bisogno di vedere un avvocato, raramente si tratta di buone notizie. Ora immagina di dover prendere un permesso dal lavoro per questo appuntamento, senza contare il traffico. Poter ricevere la stessa consulenza online già suona molto più allettante.

Se queste sono le sensazioni dei tuoi clienti riguardo il vostro incontro, non preferiresti poter offrire loro il comfort di un meeting online?

Siamo certi che la risposta sia sì. Inoltre, c’è molto di guadagnato anche per te.

Quante volte a qualche tuo conoscente è venuto in mente che tu fossi un avvocato e ti ha chiamato con una lunga lista di domande … non te la sei sentita di rifiutare, vero? La verità è che di solito queste persone sarebbero ben disposte a pagarti per i tuoi consigli. Però è socialmente imbarazzante per entrambi dover discutere il prezzo di una consulenza di questo tipo, fare un bonifico e via discorrendo.

Immagina di poter avere un servizio di videochiamata online che elimini tutti questi problemi. Il pagamento è automatico e i tuoi conoscenti possono ricevere l’aiuto di cui hanno bisogno. Questo si che è patteggiare!

Un altro vantaggio di usare i servizi video è che rendono tutto più flessibile, perché ti permettono di offrire consulenze ovunque tu sia. Avrai bisogno soltanto di un computer o anche solo di un cellulare. Basta con i viaggi cancellati perché non si può spostare quel fatidico meeting.

Anche i tuoi clienti apprezzeranno. La tua presenza online farà si che contattarti sia più semplice che mai.

Come promuovere il tuo business di assistenza legale online?

Ok, è chiaro che tu voglia avere una presenza online. La domanda è: avresti il tempo necessario per crearla e gestirla?

E per quanto riguarda la promozione? Ovviamente le prime persone cui dovrai proporre il nuovo servizio sono i tuoi clienti attuali. Proponi consulenze online a tutti coloro che hanno casi più lineari: avranno sempre bisogno di una relazione esclusiva cliente-avvocato, ma apprezzeranno anche la comodità dei incontri online.

Se hai molti clienti, potresti anche non dover aver bisogno di attività promozionali. Semplicemente essere in grado di incontrare i tuoi clienti esistenti vale già la pena.

Come può un avvocato iniziare a offrire assistenza legale online?

Ma se vuoi attrarre nuovi clienti, come fare?

La risposta è semplice: fai sapere che sei disponibile a risolvere i loro problemi nel modo più comodo possibile.

Ecco alcuni consigli su come fare per promuovere te stesso:

Rendi il tuo business visibile su Internet

Che sia Google, o un social come LinkedIn, i tuoi potenziali clienti devono poterti trovare. Ci saranno alcuni costi associati, ma ne varrà la pena. Se non si trova nulla sulla tua attività di assistenza legale online, suona sospetto o poco professionale.

Enfatizza il contatto personale

Esistono molte piattaforme legali online che offrono servizi standard e seguono solo i casi più semplici. Sono generalmente standardizzate e impersonali e puntano a a portare a termine l’attività senza interazioni con il cliente. Tu non lavori così. Il tuo servizio legale offre la sicurezza di una relazione cliente-avvocato e questo significa che risponderai alle domande, considererai tutte le eventualità e, cosa più importante, lavorerai coscienziosamente nel miglior interesse del tuo cliente. Nessuna piattaforma automatizzata può battere un’offerta del genere.

Non eliminare del tutto gli appuntamenti di persona

Potrebbe darsi che i tuoi clienti desiderino incontrarti lo stesso di persona. Un incontro di persona è a volte più che sufficiente a mettere le basi per costruire un rapporto di fiducia che duri anche molti anni. Tienilo presente e, se anche i meeting virtuali sono la scelta preferita sia da te sia dal cliente, è una buona idea proporre almeno ogni tanto un incontro di persona.

Metti l’accento sui vantaggi

A volte le persone non si rivolgono a un avvocato perché pensano che sia una seccatura. Spesso però succede che finiscono con trovarsi a gestire scocciature ben maggiori, probabilmente pagando più del necessario.

La competizione può essere un tuo alleato

Ci sono molti blog e forum legali, cui le persone si rivolgono per raccogliere informazioni riguardo a un particolare problema. Tali risorse non potranno mai sostituire la assistenza legale di un avvocato in casi complessi, quindi non si possono considerare vera e propria concorrenza. Si tratta però di calamite per persone con problemi legali. Perché non pubblicizzare i tuoi servizi su qualcuno di questi siti?

Cosa devi tenere in considerazione all’inizio?

Come può un avvocato iniziare a offrire assistenza legale online?

Prima di tutto, dai un’occhiata alla guida generale su come fornire al meglio servizi online.

Fatto questo, possiamo addentrarci nelle specifiche dei servizi legali online.

Per esempio, i tuoi clienti di norma arrivano preparati al tuo studio e portano con sé tutti i documenti legati al caso. Per le consulenze online, puoi chiedere loro di inviarti tutto il materiale in anticipo in modo da poterlo studiare prima dell’incontro. Questo vi farà risparmiare tempo durante la consulenza stessa e potrebbe anche evitare qualche fraintendimento.

Prima di iniziare, assicurati che la tua connessione internet funzioni perfettamente. Anche se tu te ne sei occupato in prima persona, alcuni dei tuoi clienti potrebbero non averlo fatto. Preparati sempre un piano B in caso di problemi di connessione o di strumentazione.

Le tue consulenze online dureranno più o meno come un incontro di persona. Potrai però beneficiare di alcune funzionalità extra, come la condivisione dello schermo o la chat integrata. Quest’ultima è particolarmente utile sia per te sia per il tuo cliente per confermare qualche dettaglio che sia sfuggito durante il meeting.

La tecnologia e la assistenza legale online

Una decisione che dovrai prendere quando inizierai a offrire consulenza online è quale piattaforma usare per le tue chiamate. Per intenderci: magari stai già utilizzando qualcosa come Teams o Skype per comunicare con alcuni clienti. Queste app sono adatte solo per relazioni di lungo termine in cui i tuoi clienti non debbano pagarti per ogni consulto.

È nel caso di rapporti a breve termine o di consulenze singole che una piattaforma può davvero fare la differenza. Queste piattaforme sono sviluppate per supportare quei servizi professionali in cui il rapporto di fiducia non si è ancora consolidato da nessuna delle due parti.

  • Grazie a un servizio di pagamento integrato, i pagamenti saranno una parte complementare della consulenza stessa. Potrai anche controllare quanto hai guadagnato e decidere con che frequenza trasferire il tuo portafoglio online al tuo conto corrente.
  • Se la tua piattaforma include l’opzione di pianificazione, i tuoi clienti avranno la possibilità di prenotare da soli una consulenza in base alle tue disponibilità.
  • Potresti anche iscriverti a una piattaforma legale di tipo marketplace, ma considera che ti troverai di fronte alla competizione diretta di molti altri avvocati. Forse è più saggio optare per una piattaforma che ti permetta di mantenere la tua identità e il tuo brand, tenendo alla larga i concorrenti.

Accendi la telecamera a tuo vantaggio

La tecnologia sta cambiando qualsiasi aspetto delle nostre vite. I professionisti del diritto in tutto il mondo beneficiano oggi di database potenti, strumenti di marketing e perfino dell’intelligenza artificiale. Ora che le persone si trovano a dover bilanciare sempre più attività, è solo una questione di tempo prima che le videochiamate diventino una richiesta standard per gli avvocati. Preparati a questo cambiamento prima ancora che arrivi. Non possiamo garantirti che le assistenza legale online ti aiuteranno a vincere i tuoi casi, ma non c’è dubbio che ti faranno vincere nuovi clienti.